Falsificazione di documenti pubblici e contro la sicurezza stradale. Questa l'accusa per due giocatori del Granada, il nigeriano Odion Ighalo e l'argentino Diego Buonanotte. I due rojiblancos sono accusati di aver falsificato patenti di guida in un'inchiesta che coinvolge altre 50 persone e già ieri sera sono stati ascoltati dalla Guardia Civilie di Granada. L'inchiesta è partita a novembre, con il fermo di un dipendente di una società privata che si occupava dei documenti di guida, che avrebbe corretto le risposte dei candidati negli esami delle patenti, tra cui anche pare anche quelle dei due giocatori del Granada, che dovevano rifare l'esame per la patente in Spagna per poter convertire il permesso di guida

Sezione: Granada / Data: Gio 06 febbraio 2014 alle 18:30
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print