Partita delicata quella di domani per l'Udinese. Contro il Bologna i bianconeri devono vincere per mettersi alle spalle ogni paura di retrocessione in B. Comunque vada però la stagione è stata fallimentare. Un insuccesso anche per molti ex bianconeri. Così Marcio Amoroso ha commentato ai microfoni del Messaggero Veneto: "Io mi sento un tifoso dell'Udinese e mi dispiace vederla in grande difficoltà. Ho indossato questa maglia con tanto affetto e rispetto. Con il Bologna serve testa e sangue freddo, la salvezza è vicina, ma bisogna conquistarla fino in fondo. Il mercato dell'Udinese deve essere fatto esclusivamente da Gino Pozzo, non da personaggi che girano attorno alla società e che non fanno gli interessi del club. Mi auguro che si vinca la partita con il Bologna e che il prossimo anno si riparta con nomi nuovi e la mentalità giusta".

Sezione: Gli ex / Data: Sab 19 maggio 2018 alle 10:30
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print