Udinese, Gotti: "Siamo in emergenza. Oggi puniti oltre i nostri demeriti"

Luca Gotti, allenatore dell'Udinese, ha parlato a Sky Sport dopo la sconfitta interna contro lo Spezia: "Quando si perdono due partite e si totalizzano zero punti in tre giorni, si tende a vedere tutto nero e disastroso. Oggi siamo stati puniti oltre i nostri demeriti. Abbiamo concesso un cross e un gol in contropiede, Musso non ha fatto una parata e abbiamo avuto 3 occasioni clamorose. Dobbiamo considerare tutto, siamo dispiaciuti per aver perso"

Cosa ha detto a Palumbo? Come valuta la sua prestazione?
"Gli ho detto una cosa tra me e lui, per non caricarlo di responsabilità. Ha un futuro radioso davanti. Bisognerebbe metterlo in una squadra più strutturata, oggi siamo in rincorsa, siamo un cantiere aperto. Era quasi allo sbaraglio".

Su cosa deve lavorare?
"Il tempo deve intervenire. Non mi è mai capitato di avere 10 indisponibili, per l'Udinese è tantissimo e siamo in emergenza in ogni reparto. Il tempo ci consegnerà soluzioni ed esperienza per gestire questo tipo di partite".

Sezione: Focus / Data: Mer 30 settembre 2020 alle 21:34
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print