Si è tenuta ieri a Palmanova una riunione tra tutti i presidenti dei vari club di Eccellenza. L'incontro, presieduto dal presidente della Lnd regionale Canciani e dal presidente del Coni regionale Brandolin, è stato incentrato sulla ripresa delle attività.

L'idea è quella di ripartire a fine gennaio, massimo inizio marzo qualora la situazione sanitaria non lo permettesse. Per quanto riguarda le modalità, è stata scartata la possibilità di finire il campionato interamente, visto che ciò implicherebbe una serie D turni infrasettimanali non conciliabili con quello che è il mondo dei dilettanti.

La proposta fatta dal presidente Canciani per l'Eccellenza, che ha riscosso notevole successo, è quella di terminare il girone d'andata e procedere poi con play-off, ai quali parteciperebbero le prime dodici classificate, e play-out. La prima in classifica verrebbe promossa direttamente mentre l'ultima sarebbe retrocessa. Lo stesso dovrebbe poi verificarsi anche negli altri campionati dalla Promozione alla Seconda categoria.

Staremo a vedere quale sarà la strada che verrà seguita anche se questa pare davvero la soluzione più probabile per poter portare a termine la stagione. 

Sezione: Focus / Data: Mer 11 novembre 2020 alle 08:03
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print