Ishak Belfodil continua ad essere in partenza da Milano. L'Inter infatti ha la necessità di cederlo per far spazio ai nuovi acquisti di gennaio. L'algerino ormai è diventato un esubero dal quale Branca sta provando in ogni modo a liberarsi. Dopo che anche l'ennesima trattativa con il QPR è fallita, in questa ultima giornata di mercato i dirigenti dell'Inter proveranno a piazzare il giocatore da qualche parte, proponendolo in giro a tutte le squadre della serie A. Il Catania ha chiesto il prestito fino a fine anno dell'attaccante che però non pare voglia accettare il trasferimento in Sicilia. Ecco allora che l'Inter oggi proverà di nuovo a riallacciare le trattative con le vecchie squadre interessate a Belfodil, tra queste l'Udinese. Pozzo infatti potrebbe accettare di buon grado un prestito secco gratuito fino a giugno, con un opzione di riscatto della metà ma soprattutto l'arrivo di un giocatore di assoluto talento con l'ingaggio già pagato dall'Inter. Per l'Udinese sarebbe praticamente un'operazione a costo zero.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 31 gennaio 2014 alle 08:45
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print