Intervenuto ai microfoni di Lady Radio,il patron del Modena Antonio Caliendo ha parlato del futuro di Khouma Babacar,attaccante in prestito della Fiorentina e cercato anche dall'Udinese,che lo vorrebbe come pedina di scambio nell'affare Cuadrado. "Noi abbiamo una parola con Pradè, c'è un discorso di valorizzazione. L'anno scorso abbiamo avuto Ardemagni che ha fatto 25 gol dopo quattro stagioni fallimentari. Mi sembra che la stessa cosa stia succedendo con Babacar, indipendentemente dalle sue basi tecniche già esistenti. Col giocatore ho costruito un rapporto molto stretto, e lo stesso giocatore mi ricambia in campo. Se gestito bene, possiamo tirarne fuori un campione. Ha una tecnica ben al di sopra della media. Lui in questo momento sta maturando, adesso si deve riconfermare. In serie A? Mi piacerebbe tenerlo ancora a Modena, non credo che trarrebbe giovamento nel fare il secondo o il terzo attaccante in serie A".

Sezione: Calciomercato / Data: Mer 14 maggio 2014 alle 15:30
Autore: Salvatore Ergoli
vedi letture
Print