calciomercato

Calhanoglu e un rinnovo impossibile, il Milan torna a pensare a De Paul

Calhanoglu lui in scadenza a giugno, ha chiesto una cifra che per il Milan non è gestibile, sette milioni di euro andrebbe oltre il tetto di tutti. Per questo motivo i rossoneri si stanno guardando in giro in cerca di una...

Stefano Pontoni

Calhanoglu lui in scadenza a giugno, ha chiesto una cifra che per il Milan non è gestibile, sette milioni di euro andrebbe oltre il tetto di tutti. Per questo motivo i rossoneri si stanno guardando in giro in cerca di una valida alternativa. Tra i nomi sondati da Maldini rispunta anche quello di Rodrigo De Paul, già vecchio pallino del direttore dell'area tecnica. Non solo, quindi, Inter e Juve sull'argentino ma anche il diavolo, che sarebbe pronto a mettere sul piatto un'offerta da oltre 35 milioni di euro, grazie al tesoretto Champions, un contratto importante al giocatore. Non subito, però, ma a giugno, soluzione che all'Udinese e allo stesso giocatore potrebbe andare bene vista la non disponibilità ad una cessione già nella sessione invernale del mercato.