L'head coach bianconero Matteo Boniciolli commenta la vittoria contro Unieuro Forlì nella prima gara del Girone Bianco: "Forlì ci ha aggredito fin dall'inizio, ha fatto vedere tutto il suo valore. Noi abbiamo dovuto capire che ormai non si scherza più, che siamo entrati in un fase dal campionato delicato. Siamo riusciti a tornare in partita grazie al secondo quintetto, che ci ha dato energia, resitenza e fiducia. Tutti hanno fatto il loro compito, Schina e Pellegrino che hanno fatto una partita eccellente. Dopo Giuri, Antonutti e Jonhson hanno fatto quello che ci aspettavamo da loro. Anche Deangeli ha giocato con una rabbia agonistica incredibile. Esordire in questo girone, che ha una formula strana, con una vittoria è importante. Non era semplice trovare le motivazioni, quando si sa già di avere il quarto di finale in casa. 

Adesso arriva una partita staordinaria contro Napoli, un impegno davvero interessante. Saremmo contenti se andremo là a produrre una buona prestazione, anche se dovesse arrivare una sconfitta. Se dovessimo vincere sarebbe ulteriore passo in avanti".

Sezione: Basket / Data: Dom 25 aprile 2021 alle 20:28
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print