“Dobbiamo tenere i piedi per terra perché Tortona ha dimostrato di non essere in calo ed è un’ottima squadra che gioca molto bene. Ci siamo dovuti superare per vincere.  Abbiamo cercato di produrre la nostra pallacanestro puntando sulla difesa individuale che è stata tosta solo nel secondo tempo. Dispiace per l’approccio nei primi due quarti, dev’essere diverso in gara 2 nella quale dovremo dimostrare rabbia agonistica, dedizione e concentrazione in ogni secondo per non fare prendere confidenza a Tortona. Dobbiamo recuperare in fretta le energie e sfruttare la nostra panchina più lunga anche perché Diop è stato utilizzato poco e Nobile non ha nemmeno giocato. Tutti possono contribuire alla causa in qualsiasi momento” questo il commento di coach Lino Lardo in presentazione di gara 2 dei playoff che vede Udine affrontare Tortona.

Sezione: Basket / Data: Mer 02 maggio 2018 alle 16:57
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print