Suditorl-Pordenone 1-1, i Top & Flop: bene Candellone, Berettoni fuori dalla partita

02.12.2018 08:52 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 80 volte
Suditorl-Pordenone 1-1, i Top & Flop: bene Candellone, Berettoni fuori dalla partita

È finita 1-1 la partita del Drudo giocata tra Sudtirol e Pordenone. Un risultato che premia l'impegno profuso da entrambe le compagini: meglio gli altoatesini di casa nel primo tempo, leggermente superiori invece i neroverdi nella ripresa. La prima metà parte infatti con un grande pressing del Sudtirol che cerca la manovra avvolgente per i cross in area. Nonostante le parecchie occasioni costruite attraverso i traversoni, sono poche le chance da rete concrete ed il Pordenone riesce anche a portarsi dalle parti di Offredi con una conclusione di Bombagi da dentro l'area, parata dal portiere. Nella ripresa il Pordenone sembra partire con un ritmo più alto ma è il Sudtirol a passare in vantaggio: Berardocco verticalizza in area per Turchetta, che controlla e crossa dalla linea di fondo per De Cenco. Ottima l'incornata a rete del centravanti che fa passare la sfera vicina al palo per la rete dell'1-0. Il vantaggio tirolese durerà solo qualche minuto: all'81' Germinale punisce l'impreparazione sui piazzati del Sudtirol raggiungendo il pari con un incornata di testa su calcio d'angolo. Il finale abbastanza vivace con assalti da una parte e dall'altra non riuscirà comunque a produrre palle gol molto importanti. 
Vediamo dunque chi sono stati i migliori ed i peggiori del match


TOP:


Fabbri e Berardocco (Sudtirol): il laterale spinge tantissimo, soprattutto nel primo tempo, e contiene in difesa con altrettanta qualità. Prova di grande abnegazione da parte del numero 3 che si conferma uno dei giocatori più determinanti in positivo per Zanetti. Si fa apprezzare anche per le sue manovre in accentramento, con le quali aiuta la squadra a costruire gioco.  Ottima anche la prova di Berardocco, che entra a partita in corso portando le sue qualità nelle verticalizzazioni al servizio della squadra: da una sua idea (e dall'assist di Turchetta, menzione d'onore obbligatoria anche per la qualità della sua partita) nasce il gol dell'1-0. PROMOSSI


Candellone (Pordenone): non segna ma gioca un'ottima partita, in cui si distingue per generosità con i suoi movimenti offensivi e la disponibilità a servire i compagni attraverso sponde aeree. Fa a sportellate con i forti difensori del Sudtirol cercando di regalare spazi ai compagni, poche però le occasioni da rete. SERVIZIEVOLE


FLOP:
La preparazione sui piazzati nel Sudtirol: è il punto debole di una squadra che dovrebbe stare in alta classifica e che senz'altro non può più permettersi certi atteggiamenti sui piazzati. L'errore nelle marcature sul gol subìto costa molto, non solo in termini di classifica ma forse anche di autostima. Impossibile non soffermarsi su come il centravanti del Pordenone Germinale stacchi completamente solo in area per incornare su calcio d'angolo. GRAVEMENTE INSUFFICIENTI.


Berrettoni (Pordenone): non una grande giornata per il 10 neroverde, oggi apparso parecchio fuori dalla partita, forse in ritardo di condizione. Pochi gli spunti interessanti, ancor meno le giocate di qualità a cui ha abituato la sua squadra. Esce dal campo senza aver lasciato il segno. GIORNATA NO