Pordenone, Lovisa: "Affrontare la Sambenedettese pensando alla Triestina sarebbe un grosso errore. Siamo a dieci passi dal più grande risultato della storia di questo club"

28.02.2019 14:00 di Jessy Specogna  articolo letto 363 volte
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
Pordenone, Lovisa: "Affrontare la Sambenedettese pensando alla Triestina sarebbe un grosso errore. Siamo a dieci passi dal più grande risultato della storia di questo club"

Mauro Lovisa, presidente del Pordenone, ha voluto quest'oggi dare la gara ai suoi ragazzi, attesi domenica dalla sfida contro la Sambenedettese. Queste le sue parole, riportate da Trivenetogoal.it:

«Siamo a dieci passi appena dal più grande risultato della centenaria storia del Pordenone. Abbiamo bisogno che in quest’ultima parte del percorso tutta la città sia al nostro fianco. Giocheremo al Bottecchia cinque delle dieci partite che rimangono da disputare da qui al termine della stagione regolare. Sarebbe bello se fosse la città tutta ad accompagnarci verso il grande salto».

"Affrontare la Sambenedettese pensando alla Triestina sarebbe un errore grossissimo. I ragazzi devono pensare solo ed esclusivamente alla Samb che è avversaria ostica, per niente facile da affrontare. Ha una difesa solida e sa chiudere bene gli spazi. Dovranno avere pazienza. Aspettare l’episodio favorevole come hanno fatto a Fermo».