Udinese - Hellas Verona 4-0 LE PAGELLE Grandissima prestazione friulana

23.12.2017 18:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
Udinese - Hellas Verona 4-0  LE PAGELLE  Grandissima prestazione friulana

Quattro gol, quarta vittoria consecutiva. Continua la marcia della banda di Oddo.

Bizzarri 6 - Spettatore non pagante.

Nuytinck 6 - L'attacco del Verona non punge mai e fa quindi quasi da centrocampista aggiunto.

Danilo 6 - Anche per lui partita quasi "rilassante", non deve mai intervenire.

Stryger Larsen 6 - Resta a guardare i compagni che rullano gli avversari. Peccato per la traversa nel finale, avrebbe potuto anche lui partecipare alla festa.

Widmer 7,5 - Riscatta immediatamente il brutto errore commesso contro il Napoli con una prestazione sontuosa. Sulle fasce il Verona è in grossa difficoltà e ne approfitta mettendo cross insidiosi da cui nascono i gol dei compagni e mettendo a segno anche la sua prima rete stagionale.

Barak 8 - È semplicemente uno spettacolo vederlo giocare. Potente, veloce, preciso, sbaglia pochissimo. In ripartenza è micidiale, contiene bene e quando arriva al tiro è chirurgico. Il gol del vantaggio lo segna difendendo il pallone come un vero centroavanti.

Behrami 6,5 - Parte maluccio, messo da Oddo a prendere alto il regista avversario. Poi inverte i compiti con Barak e la partita svolta. Lo svizzero non lascia passare nulla e nessuno. (Hallfredsson 6 - Messo a far legna, ne fa in abbondanza)

Jankto 7,5 - Quando ha poco spazio riesce a mettere in mostra il suo talento, figuriamoci quando ha intere praterie per agire. Ogni volta che ha la palla nascono azioni pericolose. (Balic sv)

Alì Adnan 6,5 - L'iracheno è diligente, sfiora il gol nel finale e in generale semina sempre il panico nella difesa avversaria andando a riprendersi il pallone subito quando lo perde. Meno spinta del solito.

Maxi Lopez 6 - Non è al massimo e lo si nota quando sbaglia un paio di stop non da lui. Lavoro di sponda importante e tante sportellate, sfiora il gol due volte nella ripresa. Nella prima ci mette una pezza Nicolas, nella seconda manda il pallone fuori di un soffio.

Lasagna 7 - Micidiale in contropiede, segna un gol da bomber vero e potrebbe anche farne qualcun'altro. Altra prestazione maiuscola e quarto gol in quattro giornate. (De Paul sv)

Oddo 8 - Mette in campo la formazione migliore, con la mentalità migliore e con la tattica migliore. In questo momento tutto ciò che tocca diventa oro.