notizie

Udinese-Sassuolo, le probabili formazioni: Larsen gioca ma a sinistra, davanti Nestorovski con Llorente

Udinese-Sassuolo, le probabili formazioni: Larsen gioca ma a sinistra, davanti Nestorovski con Llorente

Incassata la beffa con il Milan, l’Udinese riparte questa sera dal match contro il Sassuolo. La rabbia per l'epilogo di San Siro è stata tanta ma i bianconeri vogliono guardare oltre. Al Friuli arriva la formazione di De Zerbi,...

Stefano Pontoni

Incassata la beffa con il Milan, l’Udinese riparte questa sera dal match contro il Sassuolo. La rabbia per l'epilogo di San Siro è stata tanta ma i bianconeri vogliono guardare oltre. Al Friuli arriva la formazione di De Zerbi, una delle rivelazioni della stagione. Come se la giocherà mister Gotti?

COME ARRIVA L'UDINESE - Davanti a Musso scelte obbligate, con Becao, Bonifazi e Nuytinck a proteggere l’area, De Maio resta l’unica alternativa in caso di defezione di uno dei tre. Sulle fasce Molina in questo momento è in uno stato di forma eccellente e quindi sembra intoccabile, con Larsen, a caccia di riscatto, dirottato sulla sinistra. In mezzo al campo Walace indiziato numero uno a fare da volante, con De Paul e Pereyra mezzali. Davanti bisognerà capire la condizione di Deulofeu e Okaka per eventuali ballottaggi, attualmente la coppia d’attacco formata da Nestorovski e Llorente sembra scontata, visto anche che Forestieri è rientrato da pochissimo tra i convocabili.

COME ARRIVA IL SASSUOLO - Possibile ricorso al turnover per De Zerbi dopo la sfida con il Napoli. Boga, Chiriches, Bourabia e Romagna ancora indisponibili. Davanti a Consigli, nel 4-2-3-1, potrebbero esserci Toljan e Kyriakopoulos sulle corsie laterali, con la confermata coppia di centrali formata da Marlon e Ferrari. In mezzo al campo, insieme all'insostituibile Locatelli, possibile il ritorno dal 1' minuto di Obiang con Maxime Lopez che potrebbe agire da trequartista, affiancato da Berardi e Djuricic (o uno tra Haraslin e Traoré). Caputo in vantaggio su Defrel per il ruolo di prima punta.