Juan Musso potrebbe lasciare Udine a fine stagione. Davanti ad un'offerta importante, vista la volontà del giocatore di provare a misurarsi con una big, l'Udinese non opporrà resistenza. 20 milioni la cifra minima richiesta dalla famiglia Pozzo, si attende ora l'offerta giusta. Roma al momento in vantaggio ma occhio anche all'Inter, in cerca di un degno erede a Samir Handanovic.

Chi sostituirà l'argentino? Ad oggi il primo indiziato a raccogliere il testimone del portiere albiceleste sembra essere Scuffet. Rientrato in Friuli dopo il prestito, con tanto di promozione in A, allo Spezia, in questa stagione Simone sta rivestendo il ruolo del secondo. L'Udinese, però, crede molto nelle sue potenzialità e a lui sarebbe intenzionata ad offrire la porta in caso di addio di Musso. Puntare sul friulano, allora, è la prima soluzione.

Non trovano, invece, alcun riscontro le voci di un interessamento per Mattia Perin. Il portiere del Genoa è rimbalzato sul web come possibile alternativa ma, stando alle informazioni da noi raccolte, non sembrano esserci mai stati contatti. I bianconeri sul mercato sarebbero alla ricerca di un profilo giovane, da poter far crescere e valorizzare alle spalle di un primo portiere di maggiore esperienza. 

Sezione: Notizie / Data: Mer 17 febbraio 2021 alle 16:02
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print