notizie

Marino: “Mi aspetto un’Udinese propositiva, c’? tanta voglia di tornare a conquistare una lunga striscia di risultati positivi”

Marino: “Mi aspetto un’Udinese propositiva, c’? tanta voglia di tornare a conquistare una lunga striscia di risultati positivi”

Pierpaolo Marino, Dt bianconero, ha parlato ai microfoni del "Gazzettino" alla vigilia del match contro il Napoli. "Sicuramente quella con il Napoli sarà una gara particolare sono le sue prime parole . Per noi, ma anche per...

Jessy Specogna

Pierpaolo Marino, Dt bianconero, ha parlato ai microfoni del "Gazzettino" alla vigilia del match contro il Napoli.

"Sicuramente quella con il Napoli sarà una gara particolare sono le sue prime parole . Per noi, ma anche per il Napoli che ha perso in modo clamoroso la sfida interna con lo Spezia. Ciò ha determinato una classifica più corta per le ultime dieci posizioni. Per quanto ci riguarda, ci manca la vittoria interna con il Benevento; con quei tre punti ora i conti tornerebbero".

"Il gruppo è unito, ha fatto autocritica, c'è voglia di ritornare a correre, di essere nuovamente la squadra che ha conquistato sei risultati utili consecutivi. Mi ha fatto anche piacere leggere quanto detto da alcuni, in particolare dal nostro capitano De Paul, che nell'ammettere che non gli sono piaciuti il secondo tempo con la Juve e il primo con il Bologna, dà la carica per garantire il massimo rendimento".

"La classifica, pur non deleteria, non è quella che pensavamo di poter raggiungere a questo punto del cammino. Mi aspetto un'Udinese propositiva. C'è tanta voglia di tornare a conquistare una lunga striscia di risultati positivi".

"Abbiamo allestito un gruppo in grado di ovviare a qualsiasi evenienza, temevamo soprattutto il Covid; poi ci sono state altre situazioni difficili che chiamano in causa infortuni e incidenti. Non si è mai verificata l'emergenza, tranne che in occasione della trasferta di Roma con la Lazio, ma quel giorno ci siamo resi protagonisti di una delle nostre migliori gare, ognuno ha svolto il proprio ruolo in maniera a dir poco esemplare".