E' andato in scena allo stadio Franchi di Firenze il derby toscano tra Fiorentina e Livorno. Gara equilibrata sin da subito, con la Fiorentina che cerca con più pericolosità il gol del vantaggio. Dopo un minuto di recupero, Tagliavento manda le due squadre negli spogliatoi e nella ripresa la Fiorentina cerca ancora il gol, con Bardi bravissimo a saolvare su un colpo di tacco di Vargas al 60', ma gli amaranto colpiscono una traversa con Mbaye. Al 65', però, dopo una clamorosa occasione per Rossi, Gonzalo Rodriguez, su corner, mette dentro l'1-0. La partita si innervosisce, con i giocatori amaranto autori di diversi interventi duri e con Rossi costretto ad uscire anticipatamente, dopo un duro colpo da dietro di Rinaudo. Al 75' pericolosissimo il Livorno con Paulinho prima e Benussi poi, ma la Fiorentina si salva con Rodriguez e Neto, miracoloso anche all'81' sul missile di Benussi. Nel recupero Cuadrado prova a raddoppiare in un paio di occasioni, ma la gara termina 1-0. I viola agguantano momentaneamente il Napoli al quarto posto, mentre il Livorno resta invischiato in zona retrocessione, fermo al penultimo posto.

Sezione: Notizie / Data: Dom 05 gennaio 2014 alle 20:00
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print