Stefano Okaka, ex centravanti dell'Udinese, è stato raggiunto dai microfoni di Radio Sportiva, queste alcune delle sue dichiarazioni: "Mi sento ancora con tutti, dai fisioterapisti al direttore Marino. Hanno costruito una squadra di grande livello, scovando giocatori interessanti, possono fare benissimo in Serie A. Per l'Italia è arrivato il momento di capire che il calcio è cambiato, le big sono rimaste tali ma in basso si è alzato il livello. Non è un campionato facile, mi piace seguirla da lontano. La Nazionale è un po’ in difficoltà, ma con un po’ di pazienza le cose torneranno a posto, gli Azzurri sono sempre stati un riferimento mondiale. Futuro? Credo sia difficile tornare in Italia avendo già 34 anni, sono contento della mia carriera, cercherò di concluderla nel miglior modo possibile a Istanbul o altrove".

Sezione: Gli ex / Data: Ven 23 settembre 2022 alle 14:31
Autore: Davide Marchiol
vedi letture
Print