Salvo clamorosi colpi di scena Samir Handanovic sarà il titolare dell'Inter anche nella prossima stagione. Il portiere, entro la fine del campionato, supererà il record di presenze di Zenga, ma in vista del prossimo campionato i nerazzurri stanno pensando a un altro giocatore da affiancargli in stile Szczesny come vice-Buffon. Una soluzione potrebbe essere quella interna con Brazao, sponsorizzato da Julio Cesar, ma gli occhi dei dirigenti sono divisi su due profili: Musso, che però costa 25 milioni di euro; e Silvestri, che ha il contratto in scadenza col Verona nel 2022 e potrebbe liberarsi per molto meno. Ma chi sarà disposto a stare un anno all'ombra di Handanovic? Una domanda a cui dovranno rispondere i dirigenti prima di effettuare l'acquisto. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

Sezione: Calciomercato / Data: Ven 23 aprile 2021 alle 11:59
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print