Fra le note liete della stagione dell'Hellas Verona c'è sicuramente il rendimento di Romulo, italobrasiliano divenuto capitano dopo l'addio di Pazzini a gennaio. Terzino, centrocampista interno, centrocampista di fascia e all'occorrenza esterno offensivo. La sua duttilità è stata spesso un'arma in più, così come la sua disponibilità al sacrificio e all'aiutare i compagni. Peculiarità che non sono bastate a salvare l'Hellas ma che hanno comunque evidenziato il suo rendimento, fatto di 36 presenze, 3 gol e 4 assist. Nei 4 anni complessivi di militanza al Bentegodi (intervallati dalla stagione alla Juventus) Romulo ha dimostrato professionalità e grande attaccamento, ma ora le strade del giocatore e del club scaligero potrebbero separarsi. Sampdoria e Udinese sono pronte a puntarci per la prossima stagione ed il prezzo fissato dall'Hellas, fra i 3 ed i 4 milioni, è assolutamente alla portata.

Sezione: Calciomercato / Data: Sab 19 maggio 2018 alle 14:30
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print