RELIVE Serie A2 girone est Apu Gsa-Fortitudo Bologna 72-68: RISULTATO FINALE

30.01.2019 20:12 di Francesco Paissan  articolo letto 7904 volte
RELIVE Serie A2 girone est Apu Gsa-Fortitudo Bologna 72-68: RISULTATO FINALE

UDINE VINCE!!! Col punteggio di 72-68 l'Apu supera la Fortitudo ottenendo un grandissimo risultato! Partita pressoché perfetta per i ragazzi di Martelossi che festeggia così la sua "prima" a Udine

C'è il tempo per un fallo su Spanghero, due su due e FINISCE QUI!!!

Rimbalzo offensivo di Leunen e canestro da due di Fantinelli a un secondo e nove dalla fine. Possesso Apu

Spanghero dalla lunetta, due su due

Leunen segna da tre punti riducendo il distacco a due punti

Quindici secondi alla sirena, fallo su Simpson che dalla lunetta è perfetto

Fallo di Nikolic sulla partenza di Rosselli, uno su due

Rimbalzo di Nikolic in difesa poi Bologna spende subito un fallo su Simpson, uno su due

Timeout Bologna a cinquanta secondi dalla fine

Un minuto e quaranta alla fine, due liberi per Spanghero. Due su due

Cortese sbaglia due tiri liberi, Udine in affanno

Cinciarini evita il tentativo di stoppata di Mortellaro e segna due punti

Tripla a segno per Bologna, ancora Leunen

La tensione ora si riflette sugli attacchi delle squadre che faticano a costruire

Problemi per Udine, quinto fallo di Pellegrino

Leunen raffredda gli animi con una tripla

Momento in cui i due attacchi fanno fatica, ci pensa Nikolic con un'altra schiacciata

Cinciarini viene liberato da Benevelli e segna il tiro da due da breve distanza

Nikolic "posterizza" il difensore di Bologna, schiaccia e subisce fallo. Libero supplementare sbagliato purtroppo

Nikolic apre il quarto con un tiro in sospensione

Udine si affaccia al quarto finale avanti 57-52. Grande apporto arriva da Pellegrino, mattatore in questo terzo parziale. Si gioca ad alto ritmo e il finale non sarà affatto scontato

Fantinelli rimedia all'errore di Cinciarini, dall'altra parte Mortellaro segna allo scadere

Spanghero si arresta e infila il piazzato da quattro metri

Si va ancora da Pellegrino che subisce fallo e realizza i due liberi

Cinciarini dalla lunetta per due liberi realizzati

Pellegrino si appende al ferro dopo la schiacciata, eseguita dopo aver strappato un rimbalzo offensivo

Il ritorno di Simpson in difesa non basta, Hasbrouck chiude il contropiede

Altri due liberi in arrivo per Mortellaro che realizza entrambi

Fallo tecnico fischiato alla panchina bolognese, Simpson converte il libero

Hasbrouck supera Simpson e si lancia fino in fondo per due punti

Simpson sfonda la difesa e Mortellaro raccoglie e segna due punti facili

Fantinelli ferma irregolarmente Cortese che s'era alzato per la schiacciata. A segno solo col secondo libero

Ancora Pellegrino in post, semigancio e canestro

Pini raccoglie una palla alzata da Leunen e segna due punti al ferro

Pellegrino trova aiuto nel tabellone, due per lui

Contropiede accademico per Bologna, chiude Rosselli in sottomano

Ancora Cortese, dall'angolo per due punti

Hasbrouck risponde subito, tiro da due a segno

Cortese guadagna la linea di fondo e chiude con la schiacciata

Inizia ora il terzo quarto!

Bologna avanti di tre, 35-38, al termine del primo tempo. Secondo quarto iniziato decisamente male per Udine che ha poi rimediato in chiusura di parziale. Per Bologna sembra essere salito in cattedra l'americano Leunen

Tripla di Leunen in chiusura di quarto

Fantinelli sbuca in mezzo alle maglie bianconere e segna il tap-in

Simpson supera Rosselli e, sul ritorno difensivo di questo, subisce fallo. Dalla lunetta fa due su due

Sono tre dall'angolo per Genovese ma che assist di Penna

Buon momento per Leunen, altri due appoggiati al tabellone

Bomba di Penna, solo cotone

Leunen risponde con la tripla

Step back di Simpson, parabola che termina a canestro

Leunen sfrutta tutta la sua fisicità e lucra due liberi, realizzandoli

Pellegrino con un canestro dal post di vitale importanza

Un altro errore in attacco per l'Apu, un altro canestro per Bologna, segna Benevelli da due

Rosselli pesca Leunen sottocanestro che segna e subisce fallo, realizzando tiro libero e sorpasso Fortitudo

Polveri bagnate da qualche minuto per Udine, Martelossi chiama timeout

Altro semigancio vincente per Bologna, stavolta è di Mancinelli

Rosselli porta a scuola Cortese, due per Bologna

L'Apu comanda il primo quarto per 23-17 dopo un inizio travolgente nel segno delle triple di Simpson e Spanghero. Bologna ha recuperato terreno in finale di quarto grazie ai giri dalla lunetta

Pinton blocca con un fallo il contropiede bolognese guidato da Rosselli. L'italiano realizza i suoi due liberi

Dall'altra parte è Mancinelli a guadagnarsi due tiri dalla lunetta, realizzandoli entrambi

Simpson guadagna l'area e subisce il fallo di Cinciarini sul tentativo di tiro. Due liberi a segno per l'americano

Spanghero segna la tripla nonostante la marcatura avversaria

Raggiunto il limite di falli per Udine e Leunen viene mandato alla lunetta, segnando entrambi i liberi

Un uomo in missione, Simpson da tre

Sul tentativo di schiacciata Pellegrino subisce fallo da Rosselli, saranno due liberi per il centro siciliano. Uno su due

La difesa udinese si dimentica di Hasbrouck che segna da tre

Fantinelli segna da sotto e subisce fallo. Libero supplementare a segno

Ritmi altissimi in questo avvio! Spanghero intanto guadagna due liberi, segnandoli entrambi

Simpson di nuovo col tiro in sospensione ma Hasbrouck risponde subito in contropiede

Altro scippo di Nikolic che chiude con la schiacciata, time out Bologna

Simpson si prende il tiro da tre e lo segna

La parabola di Fantinelli entra a canestro

Scippo di Spanghero e tripla a segno

Simpson dall'angolo, il suo tiro vale due punti

Pellegrino spende subito un fallo su Bini che segna solo il secondo libero

Palla a due alzata, inizia la partita!

Vengono presentati i due roster, poi sarà inno nazionale e palla a due!

17 vittorie su 18 partite, con questo ruolino di marcia si presenta la Effe di Bologna al Carnera dove cercherà l'ennesimo successo per congelare il campionato anzitempo. Giocatori italiani di grande esperienza e due americani in grado di fare la differenza in attacco, questa la chiave dei tanti successi di una formazione già attrezzata per il salto di categoria. Udine avrà però un'arma in più, il sostegno del pubblico di un Carnera da "sold out" che oggi più che mai dovrà sostenere i suoi beniamini. Sarà anche la seconda partita di Martelossi, una grande occasione per dare una svolta decisiva alla stagione dei bianconeri.

Buonasera amici di Tuttoudinese.it da Francesco Paissan! Il Carnera si sta riempiendo per una serata di grande basket, l'Apu Gsa affronterà infatti la capolista Fortitudo Bologna, in una partita valida per la diciannovesima giornata del girone Est di serie A2 Old Wild West. A tra poco per la palla a due!