Udinese-Sassuolo, LE IMPRESSIONI A FINE PRIMO TEMPO: solito erroraccio, primo tempo da dimenticare

20.04.2019 15:48 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Udinese-Sassuolo, LE IMPRESSIONI A FINE PRIMO TEMPO: solito erroraccio, primo tempo da dimenticare

Ancora una volta l'Udinese viene punita su un erroraccio difensivo. Siamo al 31esimo, Ekong perde la palla favorendo l'inserimento di Berardi, suggerimento per il compagno di squadra che da pochi metri batte Musso col mancino. Conclusione non irresistibile ma ben angolata, il Sassuolo festeggia il vantaggio. Gli errori dietro, emblema non solo di questo primo tempo ma di tutto il campionato. 

Neanche a centrocampo e in attacco le cose vanno meglio. Ritmi bassi e poche idee. Ci si affida a qualche folata, di Okaka o di De Pual , e poco altro. Manca quella voglia, quella fame che aveva caratterizzato le prime uscite della gestione Tudor. Non c'è coraggio, non c'è determinazione. Qualche reazione arriva dal 40esimo in poi ma per mettere in difficoltà il Sassuolo ci vuole qualcosa di più.

Per questo motivo al Friuli si gioisce soltanto alla notizia del vantaggio della Spal sull'Empoli. 

Al 45esimo piovono i fischi, nemmeno questa è una novità.