Serie A divisa, alcuni club non vorrebbero più giocare: ecco la posizione dell'Udinese

24.03.2020 18:22 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Serie A divisa, alcuni club non vorrebbero più giocare: ecco la posizione dell'Udinese

Che ne sarà di questo camopionato? I club di Serie A sono divisi e la percentuale di chi vorrebbe ricominciare a giocare sembra si stia assottigliando sempre più. La Lega e alcuni club puntano a tornare in campo, anche giocando a giugno e luglio. Ipotesi che non tutti, tuttavia, condividono: altre società, considerando anche la loro posizione in classifica, nonostante il peso importante della mancata conclusione del campionato a livello economico, punterebbero però a risparmiare sullo stipendio dei giocatori, dato l’altissimo costo dei salari in Serie A.

L'Udinese? Ad oggi non c'è una posizione ufficiale da parte del club. Nelle scorse riunione della Lega, nelle quali il club bianconero è stato rappresentato dall'vice presidente Campoccia, la posizione dei friulani è sempre stata quella di tornare in campo al più presto. Posizione che, però, sarebbe cambiata negli ultimi giorni.