Messaggero Veneto: "Via libera dell'Uefa per giocare d'estate"

02.04.2020 12:00 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Messaggero Veneto: "Via libera dell'Uefa per giocare d'estate"

Anche il Messaggero Veneto, nella sua edizione odierna, fa il punto sulla ripresa dei campionati: "Dal fine settimana del 31 maggio al 26 luglio ci sono 9 domeniche che potrebbero essere utilizzate per esaurire una parte delle 12 gare in calendario che mancano, bisognerebbe prevedere solo altri 3 turni infrasettimanali per tutti e un altro per i recuperi. Il resto? L'Uefa ha chiesto ieri alle federazioni di sacrificare nel caso il trofeo nazionale, la Coppa Italia qui da noi. Solo dopo, ad agosto, partirebbe il programma per esaurire Champions ed Europa League: servono sei date, tra recuperi e appuntamenti per quarti, semifinali e finalissime. Fattibile in agosto che dovrebbe avere spazio solo per le coppe, tanto che l'Uefa ha già studiato di sovrapporre l'ultima fase dell'edizione 2019-'20 con i turni preliminari di quella 2020-'21 che non interesserebbero le big in campo per la vittoria finale. D'accordo, bisognerebbe stampare la "guida del teletifoso perfetto" per aiutare gli appassionati nell'ingorgo delle partite che ci sarà ad agosto, ma quello che importa a Nyon è che il piano sia fattibile, tanto da essere preferito a quello che si intreccia con i campionati nazionali. L'Uefa cioè non desidera giocare le coppe tra una giornata e l'altra della serie A a giugno e luglio.Ultime avvertenze. Se sarà il caso, per non mettere a rischio al salute pubblica sia i campionati, sia le coppe si giocheranno a porte chiuse. Finali comprese. Non solo Champions ed Europa League si chiuderanno anche se salteranno i campionati nazionali, nel nome del dio denaro".