Le ultime dal Friuli: ecco come giocherà l'Udinese

20.04.2019 11:03 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Le ultime dal Friuli: ecco come giocherà l'Udinese

Dopo aver fallito il "bonus" contro la Lazio, l'Udinese deve rimetterci a caccia di punti pesanti per una salvezza che è ancora tutt'altro che scontata. La scossa data da Tudor si è notata in classifica, ma ora serve dare continuità: quale migliore occasione che la sfida contro il Sassuolo, decisamente più tranquillo ma che contro Lazio e Parma ha dimostrato di avere ancora tutta l'attenzione su questo campionato. Di seguito le ultime di formazione sulla gara del 33° turno di Serie A, in arrivo dai nostri inviati sui vari campi della massima divisione italiana: 

Quella contro il Sassuolo è una sfida decisiva, dentro quindi l'undici migliore. Diversi i cambi rispetto al recupero infrasettimanale contro la Lazio. In difesa rientrano dal primo minuto Samir e De Maio, con Larsen che così ritorna nel suo ruolo naturale. A centrocampo da play basso giocherà Mandragora, al suo fianco Fofana e De Paul. D'Alessandro sull'out di sinistra. Davanti, con Pussetto ancora non al meglio, Tudor si affida alla coppia Okaka-Lasagna.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Samir; Larsen, Fofana, Mandragora, De Paul, D'Alessandro; Okaka, Lasagna.

Dopo due gare per Matri, potrebbe essere rilanciato Babacar al centro dell'attacco, con Djuricic ancora primo cambio. In mediana spazio nuovamente a Duncan e Sensi, potrebbe riposare Locatelli. Ancora indisponibili Marlon e Adjapong, il modulo dovrebbe tornare a essere il 4-3-3, con Boga attaccante esterno nel tridente. 

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; Berardi, Babacar, Boga.