La prossima stagione inizierà ad ottobre: tutto slittato avanti di due mesi

02.04.2020 08:00 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
La prossima stagione inizierà ad ottobre: tutto slittato avanti di due mesi

Si discute in questi giorni su come e quando sarà possibile terminare i campionati. Non solo il presente, c'è da pensare anche al futuro, le squadre sono chiamate anche a pianificare la prossima stagione. Con il calendario che slitterà in avanti di qualche mese, si dovrà riprogrammare tutti gli impegni, ad iniziare delle ferie di calciatori e staff, alle date dei ritiri. I calciatori hanno diritto a 21 giorni di ferie: questi si terranno a settembre in modo che la stagione 2020/2021, che porterà all'Europeo, inizi nel mese di ottobre e ci sono già altri scenari a seconda delle date. Perché tutti gli attori di questo circo sono aperti a cambiare anche i formati della competizione per renderli più brevi.