Giacomini: "Non vedo un pensiero tattico, un triangolo, una sovrapposizione. La squadra gioca troppo dietro, per questo non segniamo"

12.03.2019 12:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Giacomini: "Non vedo un pensiero tattico, un triangolo, una sovrapposizione. La squadra gioca troppo dietro, per questo non segniamo"

Mister Massimo Giacomini, come ogni lunedì sera, ha fatto il punto della situazione in casa bianconera nel corso di "Bianconero", in onda su Telefriuli:

"Contro la Juventus non è stata l'unica brutta partita dell'Udinese quest'anno. Ormai è una costante, spesso non tiriamo in porta, sbagliamo rigori. Era una chance per far vedere che c'è qualità per poter competere ma la squadra si è chiusa contro la seconda squadra della Juventus. La squadra gioca troppo dietro, per questo non segniamo. Non vedo un pensiero tattico, una sovrapposizione, un triangolo, niente. La squadra è mediocre, ma si potrebbe comunque provare a fare qualcosa in più. Venerdì, ad esempio, avrei fatto giocare De Paul davanti alla difesa."