Corriere dello Sport, le pagelle: sufficienze solo per Wilmot, Badu e D'Alessandro, Lasagna isolato, errore imperdonabile da parte di De Paul

18.04.2019 11:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Corriere dello Sport, le pagelle: sufficienze solo per Wilmot, Badu e D'Alessandro, Lasagna isolato, errore imperdonabile da parte di De Paul

MUSSO 5,5 - Caicedo lo sorprende sul primo palo, buca l'uscita sull'autogol di Sandro, un paio di buone parate lo riabilitano ed evita un passivo più pesante.

LARSEN 5,5 - Balla in continuazione, come tutta la difesa. Salvataggio di testa sulla linea per evitare il gol di Parolo

EKONG 5 - Non legge e non riesce a evitare le imbucate di Caicedo che condannano subito l'Udinese

WILMOT 6 - E' l'unico dei tre difensori centrali di Tudor a strappare la sufficienza

INGELSSON 5 - Viene soffocato e travolto da Lulic. Tudor lo richiama nell'intervallo

D'ALESSANDRO 6 - Velocità e spunti, il modulo a 5 non lo favorisce ma riesce a dare un contributo diverso sulla fascia destra

BADU 6 - Colpisce di testa la traversa. Paga la differenza fisica con Milinkovic e perde diversi duelli. La maggiore rapidità non gli basta per spuntarla

TEODORCZYK 5,5 - Tudor lo inserisce per alzare la palla e dare peso all'attacco friulano, ma Luis Felipe e Acerbi non gli concedono la possibilità di diventare pericoloso

SANDRO 5,5 - Una deviazione sfortunata dopo il colpo di testa di Milinkovic, provoca l'autogol che condanna l'Udinese. Buono in costruzione il suo primo tempo, ma nella ripresa non tiene lo stesso livello. 

MANDRAGORA 5,5 - Parolo alla lunga lo sovrasta. Si vede poco, non riesce mai a emergere. prestazione grigia

ZEEGELAAR 5 - Perde i duelli e subisce a lungo Romulo, di cui soffre la maggiore rapidità nello scatto breve

DE PAUL 5 - Pessimo impatto, da seconda punta non funziona. Meglio nella ripresa quando si abbassa in costruzione e riesce a giocare più palloni, ma l'errore dal dischetto è imperdonabile

DE MAIO 5,5 - Entra nell'ultimo quarto d'ora per sistemare la difesa

LASAGNA 5,5 - Poco servito, anzi isolato. Nel finale spreca una buona opportunità da posizione defilata. E' l'unico guizzo.

TUDOR 5,5 - Un passo indietro rispetto alla buona prestazione offerta con la Roma. La salvezza è ancora distante, fuori casa serve di più.