Inzaghi, conferenza: "Sapevamo che l'Udinese ci avrebbe aspettato, bravo a Strakosha a non far riaprire la partita"

17.04.2019 22:05 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Inzaghi, conferenza: "Sapevamo che l'Udinese ci avrebbe aspettato, bravo a Strakosha a non far riaprire la partita"

Simone Inzaghi è soddisfatto nella conferenza stampa post partita: "Abbiamo fatto un gran primo tempo, come ci è capitato altre volte. Siamo rientrati prendendo il rigore e lì è stato bravo Strakosha, perchè sono episodi che possono riaprire le partite. Radu ha ripreso ad allenarsi solo ora, allora ho spostato Acerbi a sinistra, sapevamo che l'Udinese avrebbe fatto una partita attendista, quindi mi servivano palleggiatori. Cataldi aveva problemi al polpaccio, per Jordao era l'occasione giusta e l'ha colta, così come Wallace e Badelj. Immonbile? È pimpante, poco importa se non segna, si sacrifica e ha fatto l'assist, un attaccante si deve preoccupare quando non ha mai chance di segnare, ne ha avute. Correa, Radu e Marusic non li ho voluti rischiare".