Kozminski: "Zielinski mentalmente non è ancora cresciuto"

07.12.2018 12:00 di Davide Marchiol  articolo letto 443 volte
Kozminski: "Zielinski mentalmente non è ancora cresciuto"

Marek Kozminski, ex calciatore di Udinese, Brescia e Ancona nonché attuale vicepresidente della Federazione polacca, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare dei suoi connazionali in forza ai partenopei di Carlo Ancelotti, particolare Zielinski, a sua volta ex Udinese: "Zielinski può crescere ancora, sotto l'aspetto psicologico ha ancora tanto da fare. E' un calciatore completo, bravo tecnicamente. La sua ultima lacuna nel bagaglio calcistico sta nella personalità: lo vediamo in nazionale, spesso gioca bene, ma gli manca quel tocco di personalità. Può diventare top europeo e la figura di Ancelotti potrebbe aiutarlo da questo punto di vista, così come fece con Pirlo. La fortuna di Zielinski è Ancelotti e speriamo che la sfrutti completamente".