Helveg: "Mi vedevo più in un campionato del nord, non in Italia, ma ad Udine invece sono cresciuto tantissimo, come calciatore e come uomo"

26.11.2019 17:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
Helveg: "Mi vedevo più in un campionato del nord, non in Italia, ma ad Udine invece sono cresciuto tantissimo, come calciatore e come uomo"

A passioneinter. com Thomas Helveg è tornato a parlare della sua esperienza italiana, Udinese compresa, i bianconeri lo hanno portato in Italia: ”Il salto è enorme. Prima in Italia non potevano giocare tanti stranieri, all’Udinese mi giocavo il posto con due polacchi ed era una lotta tra di noi. Ma era una realtà diversa. Andavo verso il campionato più importante al mondo, non era una scelta facile per me. Io mi vedevo più in Germania, Olanda o Inghilterra, ma non in Italia. Mi sono lanciato ed ho avuto la fortuna di trovare subito il posto in squadra. Ho fatto un anno in Serie B, poi siamo saliti e sono maturato sia come uomo che come calciatore”.