Secondo posto per l'Under 15 femminile al trofeo "We Love Football"

23.04.2019 16:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Fonte: udinese.it
Secondo posto per l'Under 15 femminile al trofeo "We Love Football"

FINALE TORNEO UNDER 15 FEMMINILE “WE LOVE FOOTBAll” - Bologna 19 - 22 aprile 2019 -
 

BRESCIA-UDINESE 2-1
 

Marcatori: 17′ p.t. Renzotti (B), 1′ s.t. Nimis (U), 10′ s.t. Renzotti su rig. (B)
 

UDINESE: Gangi, Cassina, Righini, Zanon, Gori, Perego, Goz, Cerasoli, Gollino. All. Vacca 
 

A disposizione: Girardi, Marone, Circosta, Nuzzi, Nimis, Rosolen, Raicovi, Castiglia. 
 

BRESCIA: Bertoli, Renzotti, Angoli, Parietti, Bissolotti, Menassi, Zampatti, Bertoli, Zucca, Perdini. All. Trainini A disposizione: Bibe, Calderan, Bertoloni, Crotti, Seneci, Corbellini, Corbari. 
 

Sorrisi, agonismo e un tifo da stadio. La terza edizione del torneo femminile targato We Love Football – “Trofeo Despar” ha fatto registrare numeri da capogiro portando tanti appassionati sulle tribune del “Filippetti” di Zola Predosa per un colpo d’occhio davvero eccezionale. Sul campo le ragazze non si sono risparmiate, mettendo in mostra un buon calcio e tanta passione, in pieno spirito con la kermesse ideata da Marco Antonio De Marchi. Udinese, Cesena, Brescia e Atalanta si sono dimostrate le squadre con una marcia in più, ma Perugia, Parma, Spal e Sassuolo hanno venduto cara la pelle dimostrando a tutti che, anno dopo anno, il movimento sta crescendo esponenzialmente. Grazie al loro impegno, infatti, la qualità del gioco espresso dalle ragazze è in costante aumento e lo spettacolo non può che trarne beneficio. 
 

Come dimostrato sul sintetico di Zola, dove alla fine l’hanno spuntata Udinese e Brescia nei rispettivi gironi, le squadre che si sono poi sfidate nella finale giocata nella prestigiosa cornice dello stadio “Dall’Ara” di Bologna, dove al termine di una gara di grande qualità e ardore sono state le rondinelle bresciane ad imporsi sulle bianconere che non hanno di certo demeritato, lottando dall’inizio alla fine dell’incontro. L’avvio è favorevole all’Udinese che spinge subito sull’acceleratore ma fatica a rendersi pericolosa. E così, col passare dei minuti, il Brescia prende le misure e al 7′ sfiora il vantaggio: Renzotti sfonda a sinistra e scarica un sinistro forte e angolato, miracolo di Gangi che si ripete sul corner successivo con un riflesso prodigioso, poi la difesa spazza. Le doppia occasione dà fiducia alle biancazzurre – nella circostanza in maglia rossa – che vanno vicine al bersaglio grosso con Parietti e Bissolotti, ma la mira è sbagliata. Non sbaglia invece la Renzotti al 17′ che sblocca la gara con una pennellata nel sette alla destra dell’incolpevole Gangi, protesa invano in tuffo. Un minuto dopo le “leonesse” sfiorano anche il raddoppio, ma la difesa friulana si salva e si va al riposo sull’1-0. Pronti, via e la ripresa si apre col botto. Cross dalla sinistra per Nimis che con un destro forte e preciso batte Bertoli. Uno a uno e tutto da rifare per il Brescia. Il gol ridà entusiasmo alla bianconere e la partita prosegue sul filo dell’equilibrio, ma al 10′ le “leonesse” si guadagnano un calcio di rigore che capitan Renzotti non sbaglia infilando la sfera nell’angolino basso alla destra di Gangi. Il nuovo vantaggio bresciano rischia di aumentare prima con Renzotti, il cui destro finisce di poco a lato, poi con l’incornata di Calderan alta di un nulla e infine con Menassi che si vede strozzare in gol l’urlo di gioia dall’ennesima grande parata di Gangi. Nemmeno il tempo di battere il corner che il direttore di gara Pirriatore fischia la fine: il Brescia è campione di We Love Football, torneo nel quale le ragazze dell’Udinese hanno dimostrato di essere una formazione estremamente competitiva.

 

LA LISTA DEI PREMIATI
 

Torneo femminile
 

Trofeo Despar 1° classificata BRESCIA
 

Trofeo Despar 2° classificata UDINESE
 

Miglior giocatrice della finale: CHIARA GANGI (Udinese)
 

Miglior centrocampista: MONICA RIGHINI (Udinese)
 

Miglior portiere: CHIARA GANGI (Udinese)
 

Trofeo Fair Play We Love Rwanda: UDINESE
 

Le ragazze dell’Under 15 dell’Udinese tornano quindi da Bologna con ben cinque premi: tre individuali (migliore giocatrice della finale, migliore centrocampista e portiere del torneo) e due di squadra (trofeo 2^classificata e trofeo FAIR PLAY).
 

Questo il percorso dell’Udinese nel proprio girone che ha portato alla finale contro il Brescia:
 

GIRONE A
 

Atalanta-Udinese         0-1 (Circosta)
 

Spal-Parma                   1-5
 

Atalanta-Parma            7-1
 

Udinese-Spal                5-1 (Circosta x 5)
 

Atalanta-Spal               7-0
 

Parma-Udinese            0-4 (Goz, Circosta, Nuzzi, Perego)
 

La classifica:

Udinese 9, Atalanta 6, Parma 3, Spal 0