E' la vittoria dei 200!

07.01.2020 21:00 di Stefano Fabbro   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
E' la vittoria dei 200!

Dopo la vittoria contro il Lecce in trasferta l'Udinese ha rimesso apposto la sua classifica, una classifica che piangeva e non poco poco prima di Natale, ma queste due vittorie consecutive permettono ai tifosi bianconeri di respirare a pieni polmoni, di guardare la graduatoria con maggiore serenità, una serenità che si meritano soprattutto loro, visto che nonostante le sofferenze, le delusioni, le arrabbiature, ci sono sempre stati e si sono sempre fatti sentire, non è infatti un caso che 14 dei 21 punti l'Udinese li abbia conquistati in casa, dove la Curva Nord e non solo, crea una vera e propria bolgia per accompagnare la squadra di Gotti. 
Il ritorno alla vittoria lontano dal Friuli va dedicato proprio a questi tifosi, presenti anche ieri in terra pugliese, una trasferta proibitiva per i chilometri che separano Udine da Lecce, ma l'amore di quei 200 è andato oltre alla distanza, al freddo, al vento e finalmente il loro viaggio è stato ripagato con gli interessi, dopo che troppe volte per quest'anno avevano percorso chilometri per seguire l'Udinese invano, come a Torino, a Roma oppure a Bergamo, a Lecce invece, in uno scontro diretto, la marcia dei magici 200 è stata premiata con un secondo tempo intenso e dominato, sugellato dalla perla di De Paul proprio sotto lo spicchio che ospitava gli eroici supporters friulani. 
Domenica prossima ci sarà la prima sfida in casa del nuovo anno, neanche a dirlo ci saranno circa 20mila persone, la Curva Nord sarà piena come al solito, il clima sarà ottimale per sostenere ancora una volta l'Udinese, che questa volta il sostegno se lo meriterà, sperando che il finale, sia come quello di Lecce, o ancora meglio, come quello contro il Cagliari, in cui la Dacia Arena è letteralmente tremata al gol decisivo di Seko Fofana.