Chi è Okaka: il rientro in Serie A e la dodicesima chance della carriera

09.01.2019 18:33 di Redazione TuttoUdinese  articolo letto 860 volte
Chi è Okaka: il rientro in Serie A e la dodicesima chance della carriera

Italiano ma di chiara origine africana, Stefano Okaka è la scelta dell'Udinese per diversificare e rafforzare un reparto, quello offensivo, che ha dato ai bianconeri ben poche soddisfazioni nella prima parte di stagione. Di rientro dall'Inghilterra, l'ex Roma ha l'ennesima chance di fare bene in Serie A, una categoria dove spesso è andato a corrente alternata. In campo - Sin dai tempi di Roma, il ruolo in campo di Okaka è piuttosto definito: centravanti dal fisico importante, veloce in progressione e bravo anche di testa. Caratteristiche solo a tratti esaltate dal gioco di squadra. Carriera - Una infinità di esperienze nella storia di Okaka, centravanti di neanche 30 anni ma passato per dodici squadre e tre paesi nella sua vita calcistica. Dal punto di vista dei numeri la sua stagione più importante è stata quella all'Anderlecht, ora l'Udinese gli chiede di essere decisivo per la salvezza, non solo con i gol. Dicono di lui - "Okaka è un attaccante completo, con caratteristiche tecniche e tattiche importanti che ci può dare molte alternative. E' un giocatore che ci può dare tanto, sia in termini di gol che in termini di esperienza. Ha 13 anni di grandi campionati alle spalle e siamo contenti di averlo con noi. E' il giocatore che serviva per completare il reparto offensivo". (Daniele Pradè) Il mercato - Accostato nelle scorse settimane al Bologna, il centravanti italiano è stato una delle primissime mosse del mercato di gennaio, con l'Udinese che l'ha prelevato insieme a Zeegelaar e messo subito a disposizione di Nicola, in tempo dunque per giocare la sfida contro il Parma della ripresa.