RELIVE Serie A, Juventus-Udinese 4-1: Kean-Can a Torino, poker della Juventus, Lasagna in gol nel finale

08.03.2019 20:10 di Emanuele Calligaris Twitter:   articolo letto 8445 volte
RELIVE Serie A, Juventus-Udinese 4-1: Kean-Can a Torino, poker della Juventus, Lasagna in gol nel finale

Buon proseguimento di serata da parte di Emanuele Calligaris!

 

Meglio non fare certi giochi di parole coi nomi dei marcatori della Juventus... Limitiamoci a dire che è stato un Kean-Can: la Juventus ha gestito tutta la gara, ha controllato i ritmi e ha fatto esattamente quello che voleva. Tutto come previsto, tranne forse il gol di Lasagna, nato da una bella combinazione con De Paul, che ha sganciato uno dei suoi classici lanci. Partiamo dalla fine, facciamo tutto al contrario: l'Udinese è riuscita a segnare il gol della bandiera, ma l'atteggiamento non è stato da squadra "non abbiamo nulla perdere"... Poco importa, visto che di fronte c'è stata un'ottima Juventus. Possiamo dire dunque "sconfitta pronosticata e meritata" per i ragazzi di Nicola: peccato; stasera si salvano davvero in pochi, al di là del risultato. Una trasferta su due è "andata"... Migliore in campo per l'Udinese: Lasagna, per il gol

 

90'+4 - FINALE DI GARA! Juventus-Udinese 4-1 (all'11' e al 39' Kean, al 67' Can [R], al 70' Matuidi e all'85' Lasagna)

90'+3 - Cross da punizione dalla trequarti arretrata per l'Udinese: Opoku non ci arriva, pallone sul fondo e ultima azione del match

90' - RECUPERO: 3'

88' - Il fatto di aver trovato il gol della bandiera serve comunque per far "riattivare" Lasagna, se non il resto della squadra in vista delle prossime gare (non è da considerare il Napoli probabilmente) ...

85' - GOOOOOL!!! 4-1!!! Ha segnato l'Udinese: gran bel gol di Lasagna, che riceve il lancio di De Paul, stoppa, controlla e incrocia il diagonale in velocità dal limite, infilando Szczesny; difesa della Juventus presa in controtempo in questa circostanza

83' - Tiro dai trenta metri di De Paul: nessun problema per Szczesny, pallone alto

82' - Fallo a centrocampo di Nicolussi Caviglia

82' - Pochissime speranze per l'Udinese di segnare anche il gol della bandiera

80' - SOSTITUZIONE JUVENTUS! Entra Nicolussi Caviglia, esce Kean

75' - Poco da commentare: la Juventus continua nel possesso, l'Udinese non può nulla

72' - SOSTITUZIONE JUVENTUS! Entra Dybala, esce Matuidi

70' - GOOOOOL!!! 4-0!!! Poker della Juventus: segna anche Matuidi, di testa, raccogliendo il cross da destra di Bentancur

69' - Numeri di Kean...

68' - Fa quello che vuole la Juventus, gestisce il ritmo a suo piacimento...

67' - GOOOOOL!!! 3-0!!! Tris della Juventus: ha segnato Can dal dischetto, con un tiro centrale (Musso si butta a destra)

67' - VAR! Confermato il rigore

66' - RIGORE PER LA JUVENTUS! Fallo di Opoku, completamente fuori tempo, sull'inarrestabile Kean (non è da dimenticare nemmeno l'errore di Sandro R.)

63' - Intervento di Troost-Ekong, duro, su Bernardeschi: non c'è fallo, ma l'ex Fiorentina rimane per un attimo a terra e il gioco si ferma

62' - SOSTITUZIONE UDINESE! Entra Sandro R., esce Ter Avest

62' - Fuorigioco per Pussetto

61' - Continua il possesso juventino: rallentato ora, ma quando arrivano i lanci fulminanti in area...

59' - Ter Avest scomparso, Zeegelaar uguale dall'altra parte... Nicola è furibondo

58' - Pussetto, come Okaka col Bologna, cerca di fungere da torre per Lasagna: i palloni però non sono precisi, l'ex Carpi è poco reattivo e poi... c'è la difesa della Juventus

57' - Tiro al volo di destro di Spinazzola, dopo il cross proposto da sinistra: bel gesto, ma il pallone va in curva

56' - Calano i ritmi a Torino: la Juventus preferisce aspettare, l'Udinese però non incide

53' - GIALLO! Ammonizione per Opoku per un fallo a centrocampo su Kean; era diffidato, salterà la gara col Napoli; quanti errori di valutazione stasera per il ghanese...

53' - Cross di De Paul dalla trequarti, posizione centrale: Lasagna però è come un "ago in un pagliaio" nell'area juventina

51' - Possesso Juventus: poco prolungato nel secondo tempo, perché l'Udinese riesce a interrompere e a recuperare più frequentemente; in attacco, per l'Udinese, le cose non cambiano di molto per ora

49' - GIALLO! Ammonizione per Pussetto per un fallo in attacco su A.Sandro

48' - Perde un brutto pallone De Paul, dopo la ripartenza: l'argentino si allunga troppo il pallone e fa anche fallo su Bentancur, ma si "salva" grazie al vantaggio; in seguito, c'è il recupero di Opoku

47' - Fallo di Matuidi su Musso, comunque poco preciso oggi nelle uscite

46' - De Paul mezzala, Fofana prende il posto di Wilmot; Lasagna chiaramente in avanti con Pussetto

46' - SOSTITUZIONE UDINESE! Entra Lasagna, esce Wilmot

46' - INIZIO SECONDO TEMPO!

 

All'intervallo il punteggio è sul 2-0 in favore dei padroni di casa. Un doppio vantaggio meritato per la squadra di Allegri, che sta facendo la gara con diverse riserve in campo (ampio turnover). Sull'Udinese si può dire che sta giocando solo la fase difensiva, e se vogliamo dirla tutta, non la sta facendo neanche tanto bene; d'altronde di fronte c'è la Juventus... ma c'è anche Moise Kean, talento italiano classe 2000, che alla prima da titolare ha risposto abbastanza bene... Insomma: Juventus in "avvicinamento" alla gara di Champions League di martedì contro l'Atletico Madrid, Udinese dominata e con poche idee (passive). Non ci sono tanti altri discorsi da fare... Migliore in campo per l'Udinese fin qui: Stryger Larsen

 

45'+3 - FINE PRIMO TEMPO! Juventus-Udinese 2-0 (all'11' e al 39' Kean)

45'+2 - Sempre in avanti la Juventus, ma non tira e non mette in area palloni pericolosi in questo finale di primo tempo

45'+1 - Possesso dei bianconeri di Torino, che vogliono far finire il primo tempo, appoggiati e incitati dal proprio pubblico

45' - RECUPERO: 2'

44' - Fofana tenta il tiro dal limite, ma la conclusione non entrerà negli highlights del match (pallone alto)

42' - Manca nettamente la reazione dell'Udinese, anche se mancavano le idee già prima di iniziare questa gara, evidentemente... poco da dire sulla Juventus, che sta facendo quello che vuole stasera

39' - GOOOOOL!!! 2-0!!! Raddoppio della Juventus e doppietta per Kean: azione personale sulla sinistra (dopo il pallone perso da Fofana centrocampo), saltati tre avversari (compreso Opoku); poi il tiro di sinistro sul primo palo, che entra in porta anche complice la deviazione di Wilmot, un po' sfortunato; non bene, diciamo così, Musso

38' - Qualche rischio in difesa, poco fa, incorso dall'Udinese, che comunque esce abbastanza bene dalla sua area, in seguito; l'Udinese vuole e deve cercare le giocate di De Paul

37' - Duello sulla fascia sinistra tra Opoku e Kean: il ghanese ha la meglio, vincendo la sfida intervenendo ottimamente e senza commettere fallo

36' - Udinese ora in possesso: cerca di amministrare sulla trequarti juventina, ma non trova spazi

35' - VAR! Contatto tra Matuidi e Troost-Ekong in area friulana: non c'è nulla

34' - Colpo di testa di A.Sandro sul cross da punizione, battuta dalla trequarti arretrata: pallone impattato male, termina sopra la traversa

33' - Fallo di De Paul su Bernardeschi a centrocampo

33' - Giampaolo Pozzo presente in tribuna assieme a Daniele Pradè

32' - Cross di A.Sandro da sinistra: c'è la deviazione in corner di Ter Avest, ancora

31' - Juventus sempre a ridosso dell'area friulana, ma la difesa dell'Udinese tiene in qualche modo; la differenza comunque, lo sapevamo, è molto alta: l'Udinese ha praticamente subito per tutta quanta la mezzora

30' - Tiene palla Kean in avanti, con grande qualità nel possesso e nelle "mosse abilità"

28' - Fuorigioco per Pussetto

27' - GIALLO! Ammonizione per Stryger Larsen per un fallo di mano in attacco (sul cross tagliente di De Paul, prima azione pericolosa per l'Udinese, Juventus ben messa in area)

26' - Gioca nel centro-sinistra ora De Maio (al posto di Nuytinck), Opoku a destra al posto del francese

25' - SOSTITUZIONE UDINESE! Entra Opoku, esce Nuytinck (infortunato)

25' - SOSTITUZIONE JUVENTUS! Entra Bonucci, esce Barzagli (infortunato)

24' - Due infortuni: prima Barzagli, poi Nuytinck (che ha sentito un dolore al polpaccio); entrambi si sono fatti male da soli

23' - Colpo di testa di Bentancur nella mischia, completamente fuori misura però (pallone alto)

20' - Tiro dalla distanza, ancora, di Bernardeschi: grande controllo, dribbling e tiro al volo a seguire; ma il pallone, comunque potente, termina alto

20' - Il possesso è già della Juventus, che è alla ricerca del secondo gol

19' - Fallo su Pussetto a centrocampo

19' - Wilmot in pressing su Bentancur; e l'Udinese, a tratti, difende anche a quattro

17' - Sbaglia Kean in area, un tiro facile facile: ma c'è il corner, sul quale, in seguito, Rugani non trova il raddoppio per poco

15' - Possesso palla tranquillo della Juventus, nessuna reazione da parte dell'Udinese, che continua la sua gara esclusivamente in maniera difensiva

13' - Cross di Spinazzola da destra: Nuytinck bene in anticipo, poi interviene Musso

11' - GOOOOOL!!! 1-0!!! Vantaggio della Juventus: rete di Kean (primo in campionato alla prima da titolare), che in anticipo su De Maio (piccola deviazione del francese) e Nuytinck la mette dentro al cospetto di Musso; grande assist di A.Sandro (cross basso da sinistra), che ruba tempo e metri a Ter Avest; il tutto è nato però da un grave errore di Wilmot a centrocampo

10' - Matuidi non controlla un pallone in area: in questo modo la difesa friulana, mal disposta, si salva

8' - Tiro di Bernardeschi dalla lunga distanza: la conclusione è centrale e lenta, prevedibile per Musso; attenzione alle ripartenze della Juventus, abile anche stasera ha disposto sul terreno di gioco le "seconde linee"

7' - Pallonata subita da De Paul in pieno volto (sul lancio di Caceres): l'argentino ha bisogno di qualche secondo per recuperare a gioco fermo

6' - Non molto bene Musso in uscita sul corner, non trattiene la palla, che finisce sul piede di Rugani: il difensore, di prima intenzione, spara alto però, all'altezza del dischetto

5' - Ter Avest mette in corner, deviando il cross da sinistra di A.Sandro: primo corner della gara, per la Juventus

3' - Nuytinck chiude la corsia e evita lo sviluppo di un'azione pericolosa; la Juventus è partita subito forte, come sempre

2' - Zeegelaar bene sulla fascia sinistra: chiude tutto su Spinazzola, guadagnando la rimessa dal fondo per i suoi

1' - Juventus in possesso palla: appoggia spesso in difesa il pallone, l'Udinese pressa ma per ora corre a vuoto

1' - (20.30) CALCIO D'INIZIO! L'Udinese attaccherà da destra a sinistra; Juventus nella classica tenuta bianconera, Udinese in blu avio (tenuta da trasferta)

 

Ecco di seguito le formazioni ufficiali delle due compagini:

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Caceres, Barzagli, Rugani, Spinazzola; Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Kean, A.Sandro. All.: Massimiliano Allegri

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Stryger Larsen, Wilmot, Fofana, Zeegelaar; Pussetto, De Paul. All.: Davide Nicola

 

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova

Stadio: "Allianz Stadium" di Torino

Condizioni climatiche: cielo sereno

 

Ultima partita tra le due squadre (6 ottobre 2018): Udinese-Juventus 0-2
(al 33' Bentancur, al 37' C.Ronaldo)

 

Ultime dieci gare della Juventus in campionato (20 squadre), 1° in classifica (72 punti): 8 vittorie, 2 pareggi e 0 sconfitte

Ultime dieci gare dell'Udinese in campionato (20 squadre), 15° in classifica (25 punti): 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte

Serie A - L'ultima vittoria della Juventus in casa contro i friulani risale a un anno fa: mi riferisco al 2-0 dell'11 marzo 2018; l'Udinese ha vinto a Torino contro La Vecchia Signora, l'ultima volta, il 23 agosto 2015 (0-1)

Serie A - Juventus e Udinese si sono sfidate a Torino per 44 volte: 33 vittorie della Juventus, 4 pareggi e 7 vittorie dell'Udinese

 

Stasera l'Udinese affronta una trasferta molto difficile, probabilmente dal risultato già scritto. La squadra di Nicola non ha nulla da perdere comunque, anche se guardando la formazione si potrebbe affermare l'opposto. La Juventus ha praticamente il triplo dei punti dell'Udinese e non ha mai mai perso in campionato quest'anno: numeri che fanno terminare il torneo anzitempo, nuocendo probabilmente allo spettacolo (ma ce ne faremo una ragione). Poniamo però ora la nostra attenzione sull'Udinese, che arriva da due vittorie di fila (in scontri diretti, contro ChievoVerona e Bologna), importanti in chiave salvezza: sappiamo bene che nel calcio, in particolare a Udine, tutto è possibile; e stasera, crederci non costa nulla. Andiamo a commentare la formazione dell'Udinese: 3-5-2 per mister Nicola. Musso in porta; la difesa è formata da tre componenti: da destra a sinistra ci sono De Maio, Troost-Ekong e Nuytinck; a centrocampo c'è centrale Wilmot (al debutto in Serie A), affiancato nella mediana da Stryger Larsen e Fofana; sugli esterni ci sono Ter Avest (a destra) e Zeegelaar (a sinistra); in attacco la coppia è composta da Pussetto e De Paul (cannoniere dei bianconeri con 7 reti). La Juventus di Allegri gioca col 4-3-3: tanto turnover, ma attenzione a Can, a quota 3 reti in campionato

Un pensiero e un augurio a tutte le donne, oggi, 8 marzo, Festa della donna

Amiche ed amici di TuttoUdinese, buonasera! Un cordiale saluto da Emanuele Calligaris alla diretta di Juventus-Udinese, 27° giornata della Serie A TIM