L'azzurro per rinascere. Grazie Kevin, dimostra chi sei

09.10.2018 17:00 di Stefano Fabbro  articolo letto 789 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
L'azzurro per rinascere. Grazie Kevin, dimostra chi sei

Una notizia arrivata all'improvviso: Kevin Lasagna convocato in Nazionale in seguito al KO di Simone Zaza, la prima chiamata in assoluto per il centravanti dell'Udinese, che in questo momento starà vivendo un sogno che si merita vista la sua crescita e soprattutto per quello che ha fatto vedere nello scorso campionato salvando praticamente da solo i bianconeri. 


La convocazione di Lasagna è stata sicuramente una sorpresa, la stagione quest'anno non è iniziata nei migliore dei modi, un solo gol in otto partite e tante bocciature in pagella, ma Mancini, uomo di calcio, sa che la mancata vena realizzativa di KL15 non dipende da lui, ma da un modulo che non valorizza al massimo la sua super velocità e la sua cattiveria e bravura nell'attaccare la profondità, dote fondamentale per il calcio moderno basato soprattutto su verticalizzazioni e contropiedi. 
Ebbene si, per formare la Nazionale che verrà, il CT Roberto Mancini ha deciso di valutare, tra gli altri, anche il nostro Kevin e tutti i tifosi bianconeri adesso tifano e sperano che Lasagna sudi e lotti per tenersi stretta la maglia azzurra, perchè un giocatore bianconero in Nazionale rappresenta un orgoglio per squadra, società e città intera e speriamo che questa chiamata metta la parola fine alle eccessive e ingiuste critiche che l'attaccante ha ricevuto in questo inizio di campionato. 


Per Kevin questo è senz'altro il momento più alto della sua carriera, adesso spetta a lui trasmettere questa gioia sul terreno di gioco, sperando di vederlo anche solo per pochi minuti con la maglietta azzurra, ma chissà che la chiamata del "Mancio" non rappresenti anche un vero e proprio inizio di una nuova stagione per KL15, perchè l'Udinese ha bisogno dei suoi gol, ma intanto, la gente friulana si gode e gioisce questa bella notizia e aspetta con pazienza il ritorno in grande stile del suo bomber. 
GRANDE KEVIN, SEI L'ORGOGLIO DEL FRIULI!