Tudor come Mr. Wolf: sicurezza e mentalità per la salvezza

13.05.2019 08:00 di Redazione TuttoUdinese   Vedi letture
Fonte: di Michele Pavese

"Siamo venuti qui per prendere tre punti e li abbiamo presi". Sicurezza e mentalità vincente, qualità che Igor Tudor sta provando a trasmettere alla sua Udinese per raggiungere l'obiettivo della salvezza, già centrato un anno fa con un ottimo finale di stagione. I friulani, con il 3-1 conquistato sul campo del Frosinone, hanno scavalcato il Genoa ma non sono riusciti ad allontanare l'Empoli, che ha sbancato Marassi. Restano due, quindi, i punti di vantaggio sui toscani a due giornate dalla fine del campionato. 

Mr. Wolf e un problema da risolvere -Il calendario riserva alla formazione bianconera due ostacoli sulla carta tutt'altro che insormontabili: la SPAL, già salva, sarà di scena alla Dacia Arena sabato prossimo, mentre l'ultimo atto sarà recitato a Cagliari, contro una squadra che ad oggi non è ancora matematicamente certa della permanenza nella massima categoria, ma che non dovrebbe correre grossi rischi. "Niente è scontato, con la SPAL non sarà facile. Siamo fiduciosi e in crescita". Il sergente Tudor ha conquistato nove punti in otto partite e vuole chiudere nel migliore dei modi la sua seconda avventura sulla panchina dell'Udinese, per meritarsi la conferma e poter dimostrare tutto il proprio valore.