Samir: "Grazie a Dio, allo staff e a Tudor per avermi fatto tornare più forte di prima"

18.07.2019 09:00 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Samir: "Grazie a Dio, allo staff e a Tudor per avermi fatto tornare più forte di prima"

Samir ha parlato ai microfoni di Udinews TV in questi ultimi giorni di ritiro al Bruseschi: "Siamo convinti che possiamo fare bene e speriamo che il nostro stadio sia pieno, i tifosi per noi sono molto importanti, insieme possiamo fare belle cose. Devo rigraziare Dio, che mi ha fatto tornare più forte di prima, devo ringraziare lo staff per il lavoro svolto, devo dire grazie al mister per la fiducia che mi ha concesso e sono contento di aver potuto dare il mio contributo nel finale della scorsa stagione. A livello fisico miglioriamo ogni giorni, veniamo da un mese di vacanze, ora è il momento di lavorare, speriamo di essere al 100% per l'inizio del campionato. Tudor ci sta chiedendo tante cose nuove, soprattutto ai difensori, ci chiede di giocare più da dietro, che è una cosa fondamentale nel mondo del calcio, stiamo cercando di mettere sul campo quello che ci dice perchè è importante".