Poggi: "Zaccheroni fu bravo a far nascere un tridente che è qualcosa di sacro"

25.05.2019 21:24 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Poggi: "Zaccheroni fu bravo a far nascere un tridente che è qualcosa di sacro"

C'era anche Paolo Poggi a Orsaria a celebrare Marcio Amoroso e a consegnare gli Orsetti d'Oro e d'Argento: “Tra di noi si diceva che Bierhoff doveva giocare sempre, allora io e Amoroso ci giocavamo il posto a carte il giorno prima. Scherzi a parte è stato bravo il mister a gestirci, la gestione di quel gruppo è stata perfetta, ha trovato il modo di farci coesistere. Amoroso voleva fare il trequartista, fu dura fargli capire che più avanti avrebbe dato di più, poi con il famoso passaggio al tridente nacque qualcosa di immortale, anche con un difensore in meno il tridente non si poteva toccare".