Le pagelle del Messaggero Veneto. 

MUSSO 7,5 - Le due parate su Traore al 3' e Boga al 16' della ripresa sono meno semplici di quanto si potesse immaginare. Stoppa anche la conclusione di Kyriakopoulos.

BECAO 6 - Qualche indecisione di troppo in fase di impostazione. Alla lunga si riprende.

EKONG 6,5 - Rischia qualcosa di troppo nel palleggio. Si riscatta nel finale murando un cross di Boga e una conclusione di Traorè.

NUYTINCK 7,5 - Altra prestazione impeccabile dell'olandese sia quando fa il centrale sia quando si allarga a sinistra quando Gotti passa alla difesa a quattro. Salva un gol quasi fatto su Boga.

LARSEN 6,5 - Il danese dimostra di essere in ripresa soprattutto dal punto di vista fisico. La cosa lo aiuta anche nelle scelte di gioco.

DE PAUL 7,5 - Mezzo voto in più per il gol, il terzo nelle ultime tre partite. Prima aveva sfoderato una prestazione di grande quantità. Stratosferico il rientro di 80 metri per contenere Caputo.

MANDRAGORA IL MIGLIORE 7,5 - Mai come in questa occasione è stato difficile indicare il bianconero più bravo. Se la scelta è ricaduta su Mandragora è anche perché il centrocampista è un po' l'uomo simbolo, assieme a Nuytinck, della rinascita dell'Udinese. Sempre disciplinato tatticamente e preciso nel palleggio, sfiora il gol tentando la soluzione di potenza quando c'era lo spazio per piazzare la palla sul secondo palo. In una mediana a tre da centrale risulta decisamente più utile.

FOFANA 7,5 - In fase di palleggio nella sua trequarti mette i brividi, quando parte in campo aperto fa paura agli avversari come confermano gli assist del 2-0 e del 3-0.

SEMA 7 - Meno ficcante che in altre occasioni ma ha il grande merito di firmare il chirurgico diagonale del 2-0.

LASAGNA 5 - Si mangia un gol all'inizio e non si riprende più. Quanti litigi con il pallone.

OKAKA 7 - Sul primo colpo di testa alza la mira, sul secondo fa centro. Una presenza pesante contro la difesa neroverde.

PUSSETTO 6 - Entra sull'1-0 e finisce 3-0. Ci mette impegno e tanta foga, forse troppa.

JAJALO 6 - Venti minuti di sostanza in mediana.

TEODORCZYK SV - Dà il cambio a Okaka per gli ultimi 9'.

Sezione: Notizie / Data: Lun 13 gennaio 2020 alle 09:17
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print