Kone a udinesechannel è l'ultimo giocatore a parlare: "Sapevamo che venivamo in un campo difficile, li abbiamo rispettati troppo nel primo tempo e abbiamo concesso loro troppo. Meglio nella ripresa, ma questa è una lezione sotto il profilo del carattere e della personalità per fare il nostro gioco. Per me era la prima da titolare, fisicamente sto bene. Nel primo tempo ho fatto la mezzala destra, poi con Bruno dietro a Totò. A me piace organizzare il gioco, ma non è un giocatore che può fare la differenza, si è visto da come siamo entrati nella ripresa, quando abbiamo reso di più. Più incisivo nella ripresa? Il mister prepara bene le partite,  lavora molto tutta la settimana. Non eravamo messi male nel primo tempo, solo ci è mancata la personalità, le posizioni in campo non fanno la differenza. La fa l'agonismo: noi siamo in campo e dobbiamo mettercela tutto. Io sono un centrocampista offensivo, posso fare tutti i ruoli".

Sezione: Notizie / Data: Dom 14 settembre 2014 alle 08:30
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print