Gotti: "Accettare il ruolo di allenatore in prima significherebbe rinunciare alla qualità della vita"

12.11.2019 11:48 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Gotti: "Accettare il ruolo di allenatore in prima significherebbe rinunciare alla qualità della vita"

"Sono rimasto sorpreso dell’eco che hanno avuto le mie parole. Io non ci vedo nulla di strano nella mia decisione" - ha detto mister Luca Gotti ai microfoni di Skysport - "Ho ricevuto telefonate anche da amici delle elementari. A me piace lavorare sul campo. Accettare il ruolo di allenatore in prima significherebbe rinunciare alla qualità della vita che per me consiste in una passeggiata nel centro della città, di un caffè al bar, in una cena al ristorante". Intanto anche contro la Samp sarà in panchina, la sua avventura da allenatore di Serie A continua.