Giacomini: "Musso sta diventando un portiere forte, ma non va caricato di responsabilità. Mi attendo di più da Larsen, Okaka e Jajalo"

12.11.2019 10:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
Giacomini: "Musso sta diventando un portiere forte, ma non va caricato di responsabilità. Mi attendo di più da Larsen, Okaka e Jajalo"

Massimo Giacomini, intervenuto ai microfoni di Telefriuli, ha così commentato il momento in casa Udinese dopo il pareggio contro la Spal:

"Contro la Spal l'Udinese ha fatto delle cose buone e altre meno, ma tre giocatori importanti come Jajalo, Larsen e Okaka hanno giocato sotto le aspettative, da loro ci si attende qualcosa in più.  Nel secondo tempo abbiamo messo più ritmo, si sono create occasioni ma il finale è stato drammatico".

"Musso? Sta diventando un portiere forte, ma dobbiamo lasciarlo in pace e non caricarlo di responsabilità che ancora non deve avere. E' molto migliorato e ha dimostrato che in allenamento viene allenato anche per i rigori. E' in grande evoluzione, ma va lasciato tranquillo".

"Gotti è stato preso dopo la conferma di Tudor. Può essere che si siano inguaiati: non volevano confermare Tudor e hanno ritenuto opportuno prendere Gotti. Un nome di un allenatore per il futuro? Calori. "