Gazzetta dello Sport, Dubbi Udinese: attacco malato ma difesa al top

14.10.2019 13:00 di Stefano Bentivogli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Gazzetta dello Sport
© foto di Federico De Luca
Gazzetta dello Sport, Dubbi Udinese: attacco malato ma difesa al top

«Il primo tempo con il Venezia poteva finire 4-0» ha detto Igor Tudor al termine dell’amichevole contro ilVenezia.Il tecnico dell’Udinese magari ha un po’ esagerato, ma ancora una volta sono stati tanti, troppi gli errori commessi in fase di finalizzazione dai bianconeri (almeno quattro nei primi 20’). E allora continua a preoccupare la scarsa prolificità del reparto offensivo bianconero, il peggiore d’Europa con appena tre reti all’attivo. Se l’Udinese sinora è riuscita a mantenere la media di un punto a gara lo deve soprattutto alla difesa. Quella sì che funziona visto che le reti subite sono state sei, con Musso capace di mantenere la porta inviolata in ben tre partite. L’Udinese non è mai stata sconfitta nettamente; solo contro il Parma ha perso con due reti di scarto (3-1), mentre gli altri k.o. sono arrivati tutti per 1-0.

Qui Pozzo Alla ripresa del campionato al Friuli arriverà il Torino, squadra che solitamente concede poche occasioni ai suoi avversari. Un test decisamente probante per Tudor e i suoi ragazzi come lo saranno anche i due successivi a Bergamo con l’Atalanta e poi con la Roma. «Faremo un buon campionato senza patemi d’animo – la convinzione di Gianpaolo Pozzo -, la squadra è relativamente nuova, c’è bisogno di un po’ di tempo per registrarla. Il calendario in salita? Sono convinto che possiamo fare meglio con avversari impegnativi piuttosto che con le nostre pari grado».