D'Aversa, conferenza stampa: "Messo in campo grinta, determinazione e qualità"

19.01.2019 20:23 di Davide Marchiol  articolo letto 196 volte
D'Aversa, conferenza stampa: "Messo in campo grinta, determinazione e qualità"

Queste le parole in conferenza stampa di mister D'Aversa.

La prestazione: "Abbiamo messo compattezza, determinazione e anche qualità, ciò che abbiamo messo nel girone d'andata. Serve qualità per fare punti, non solo la grinta. Sono soddisfatto. Mercato? Fa parte del calcio, Deiola potrebbe andare via ma è molto professionale e dà il massimo, io lo ritengo utile per le sue qualità e l'ho schierato spesso, la dimostrazione che si può pensare solo al campo".

Il rigore e il risultato: "Sensazione dal campo era rigore netto, poi chiaramente la conferma del VAR è stata importante, ma si era visto che era fallo. Il rammarico è quello di aver subito gol su fallo laterale, subito su una distrazione in fase di costruzione. Abbiamo concesso poi però qualche tiro da fuori di troppo, siamo stati talvolta poco aggressivi al limite dell'area. Non l'avessimo portata a casa si ci sarebbe stato un po' di rammarico, potevamo gestirla meglio, tendiamo a restituirla con troppa facilità".

L'obiettivo finale: "Oggi era uno scontro diretto, perchè nel girone di ritorno poi tempo per recuperare non c'è. L'atteggiamento con cui affrontiamo le partite dev'essere sempre di chi si deve salvare, purtroppo l'Udinese l'anno scorso lo ha dimostrato, 11 sconfitte di fila e si è dovuta salvare alla fine. Quindi salviamoci il prima possibile e poi vedremo".

Gioco concreto: "Non mi piace molto concreto come termine per il nostro gioco, abbiamo avuto la chance di Biabiany, ci sono stati i tiri dalla distanza loro. Questi ragazzi sono esemplari, si allenano tutti al massimo e purtroppo non posso accontentare tutti la domenica".

Parma più squadra dell'Udinese: "Affrontando le partite come questa sera, da squadra, si esaltano i singoli, nel secondo tempo non siamo stati compatti e abbiamo dato un 15 minuti all'Udinese dove potevano farci male, ma abbiamo fatto un gran lavoro se penso che molti sono arrivati l'ultima settimana di mercato. Si è creato un bel gruppo, non che si vedono fuori la sera o chissà cosa, ma c'è armonia".