Di Natale: "Dirigente a Udine? Volevo tornare un po' a casa, ora ho accettato con grande voglia il ruolo propostomi da Marino"

14.09.2018 08:00 di Davide Marchiol  articolo letto 3322 volte
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
Di Natale: "Dirigente a Udine? Volevo tornare un po' a casa, ora ho accettato con grande voglia il ruolo propostomi da Marino"

Totò Di Natale, attuale collaboratore tecnico di Pasquale Marino tra le file dello Spezia, è intervenuto ieri pomeriggio ai microfoni di TeleRadioStereo 92.7: "Un ruolo da dirigente a Udine? Ho un bellissimo rapporto con la famiglia Pozzo e con i tifosi. Ho fatto una scelta di vita, mia moglie voleva tornare in Toscana, io erano tanti anni che ero fuori e dopo 21 anni avevo voglia di tornare a casa. Poi, dopo due anni con un po' di scuole calcio e attività personali, ho accettato l'invito di Mister Marino e sono venuto a La Spezia. E le cose le devi fare con la voglia giusta altrimenti fai brutta figura con le persone".