Rodrigo de Paul potrebbe essere costretto a rinunciare al Mondiale. Lo ha svelato il presidente della Federcalcio argentina, Claudio Tapia, in un'intervista rilasciata in patria. Il motivo? Il giocatore dell'Atletico Madrid è attualmente in causa con la sua ex moglie Camila Homs (dalla quale ha avuto due figli), che chiede il pagamento di un assegno alimentare milionario all'ex giocatore dell'Udinese. In base alle leggi del Qatar, però, è necessario avere una fedina penale pulita, senza processi o condanne pendenti: "Questo è quello che si capisce dai regolamenti FIFA", ha detto Tapia. "Non è stato ancora stabilito l'importo degli alimenti. Credo che ora stiano avviando il processo di divorzio. Conosco bene De Paul, conosco i suoi sentimenti nei confronti dei bambini. Credo che tutto si risolverà nel migliore dei modi".

Sezione: Gli ex / Data: Ven 22 luglio 2022 alle 09:58
Autore: Jessy Specogna
vedi letture
Print