Primavera, Udinese-Napoli 2-3, LE PAGELLE: Coulibaly di un'altra categoria, Gasparini errore decisivo

20.10.2018 13:59 di Redazione TuttoUdinese  articolo letto 496 volte
Primavera, Udinese-Napoli 2-3, LE PAGELLE: Coulibaly di un'altra categoria, Gasparini errore decisivo

Gasparini 5 : E’ suo l’errore che porta il Napoli in vantaggio. Anche se può fare poco sugli altri gol rischia troppo nelle uscite. Riesce tuttavia a parare un tiro partenopeo a fine partita.

Donadello 6: Il compito è difficile ma Donadello lo accetta piuttosto bene. Copre la fascia e si fa vedere anche in fase offensiva proponendo soluzioni interessanti.

Filipiak 6.5: Bravo lo Slovacco a chiudere ed annientare un bel paio di tentativi avversari. Devia anche una prima volta il pallone prima che finisca in rete a fine partita.

Samotti 6: Anche se a tratti è in ritardo, dà complessivamente sicurezza al reparto difensivo.

Ermacora 6: Soffre un po’ gli assalti avversari ma se la cava comunque riuscendo a contenerne un po’. Dal 90+2 Parpinel s.v

Sindargic 6: Prestazione discreta ma lavora bene. I tackle sono giusti, non cade nelle trappole.

Gkertos 6: Non brilla ma non commette errori clamorosi. A fine partita, si fa anche vedere in attacco mancando un’occasione da gol tuttavia ben costruita. Dal 90’+2 Oviszach s.v

Ndreu 5.5: L’albanese continua putroppo a non brillare in Friuli. E’ troppo insicuro e non incide abbastanza sul gioco. 46’Bocic 5.5: Troppo falloso Bocic che così non riesce a fare meglio del compagno.

Kubala 5.5: Non riesce a mettersi in luce malgrado qualche bella giocata. Troppo solo, non riesce a costruire né a finalizzare. Ci si aspetta meglio di un giocatore che comunque non è privo di qualità. Dal 69′ Lirussi s.v

Compagnon 6: Malgrado il gol realizzato con un poco più di fredezza rispetto alla prestazione generale, non si fa molto vedere. E’ troppo solo e sbaglia un gol che avrebbe portato l’Udinese in vantaggio complicandosi troppo la vita. Malgrado delle qualità tecniche evidenti, gli è mancata la resistenza alla pressione avversaria per alzargli il voto.

Coulibaly 8:Fenomenale il senegalese che porta l’Udinese al pareggio quasi da solo. In primo tempo, c’è solo lui. Copre tutto il campo, recupera un numero incredibile di palloni facendo valere il suo fisico potente anche sul duello aereo che porta l’Udinese al gol un poco prima dell’intervallo. Lotta, intercetta, tutti i palloni sono suoi. Come se non bastasse è anche autore dell’assist per Compagnon che porterà l’Udinese al pareggio. Meritava un finale più bello.