Manca un mese - Udinese, attesa per Cristo e rebus De Paul

02.08.2019 18:19 di Davide Marchiol   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
© foto di Federico Gaetano
Manca un mese - Udinese, attesa per Cristo e rebus De Paul

L'Udinese riparte con la conferma in panchina di Igor Tudor e con Pierpaolo Marino alla guida del mercato. Che al solito, per i friulani, è fatto di tante scommesse da far esplodere e valorizzare unite a giocatori di esperienza pronti all'uso.

Affari conclusi - Dopo la fine dell'avventura al Palermo, l'Udinese ha scelto di puntare su Mato Jajalo per il centrocampo. In difesa, invece, spazio alla scommessa brasiliana Rodrigo Becao, calciatore arrivato dal Bahia. In attacco, invece, interessanti i colpi Ilija Nestorovski, anche lui dal Palermo, e soprattutto Cristo, spagnolo sbarcato in Friuli dal Real Madrid Castilla. Per chiudere il capitolo acquisti, da segnalare i riscatti del portiere Nicolas e Sebastina De Maio. Tante le operazioni condotte in uscita: Machis è passato al Granada, Molla Wague al Nantes e Emmanuel Badu al Verona. Per Ali Adnan, invece, si sono aperte le porte canadesi del Vancouver Whitecaps. Chiusura con l'ex capitano Valon Behrami, ripartito dal Sion dopo il termine del contratto con i bianconeri.

Cosa manca - Come spesso capita l'Udinese è attenta alle varie opportunità che il mercato, italiano ed internazionale, è pronto ad offrire. Saponara (Fiorentina) e Romulo (Genoa) sono due idee, ma molto in merito ai prossimi eventuali acquisti sembra legato ad un nome: quello di Rodrigo De Paul. Se l'argentino dovesse salutare, i bianconeri avrebbero a disposizione una bella somma di denaro che ridisegnerebbe le strategie.

Oggi giocherebbe così (4-3-1-2): Musso; Larsen, Troost-Ekong, BECAO, Samir; Fofana, Mandragora, Barak; De Paul; Pussetto, NESTOROVSKI. All: Tudor (confermato).