Seconda categoria B, il punto dopo la quinta giornata: la neo promossa Arteniese vola, ma questa Unione Smt fa paura. Dietro non riesce a sbloccarsi l'Arzino

11.10.2018 14:00 di Jessy Specogna  articolo letto 102 volte
Seconda categoria B, il punto dopo la quinta giornata: la neo promossa Arteniese vola, ma questa Unione Smt fa paura. Dietro non riesce a sbloccarsi l'Arzino

Si è giocata domenica scorsa la quinta giornata del campionato di Seconda categoria nel girone B. A comandare è, a sorpresa, la terribile neopromossa Arteniese, ancora a punteggio pieno dopo cinque turni. Segue però con fare estremamente bellicoso l'Unione Smt, reduce dal 7-0 rifilato al Glemone lo scorso weekend, che ha segnato la bellezza di 20 gol in cinque giornate, con una media quindi di quattro gol a partita. Dopo la retrocessione dello scorso anno, tanta è la voglia della formazione di Sequals di riprendersi la categoria perduta. L'Unione e l'Arteniese condividono invece la miglior difesa del torneo, con solo tre reti subite. Al terzo posto c'è la Reanese, formazione sempre temibile, che ha battuto domenica 2-1 il Pagnacco. Quarto posto invece per un'altra squadra fresca di retrocessione, il Riviera, capace di battere 3-1 l'Atletico Grifone. Occupa invece il quinto posto, l'ultima piazza valida per i play-off, un sorprendente Moruzzo, desideroso di vivere una stagione più tranquilla rispetto a quella precedente. Moruzzo che nel weekend non ha lasciato scampo allo Spilimbergo, rifilandogli tre reti. Nei bassifondi della classifica troviamo due neopromosse, il Glemone e l'Arzino, con quest'ultimo, peggior attacco e peggior difesa del girone,  ancora fermo a 0 punti in classifica. Non se la passano di certo meglio il Tagliamento e il Treppo Grande, che comunque domenica ha centrato la prima vittoria in campionato battendo la Majanese. Mazza dell'Atletico Grifone è al momento, con sei centri, il capocannoniere del raggruppamento, seguito da Perez del Riviera.