LND, Sibilia: "Sicuramente ci saranno degli scontenti ma la salute più importante delle rivendicazioni"

04.05.2020 21:25 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LND, Sibilia: "Sicuramente ci saranno degli scontenti ma la salute più importante delle rivendicazioni"

Il presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia ha parlato in vista del Consiglio Federale di venerdì in cui quasi certamente sarà decretato lo stop della Serie D: “Dobbiamo restare su tutti i tavoli e ottenere delle solide garanzie per la ripresa, non ci alzeremo dal tavolo senza queste garanzie. Dal Consiglio Federale dell'8 maggio usciranno le indicazioni sulla conclusione dei campionati, se poi arriverà lo stop da parte del Governo ci atterremo alle disposizioni. - continua Sibilia – Non dobbiamo più preoccuparci di come chiudere oggi ma pensare a come ripartire domani. Dopo il consiglio dell'8 maggio affronteremo il tema delle decisioni da prendere, sicuramente ci saranno degli scontenti, ma mi auguro continuino tutti a sostenere che la salute sia più importante delle rivendicazioni. Il fondo da 400 milioni? Ancora non c'è nulla, ma resto fiducioso ed è legittimo ipotizzare che la parte più consistente venga destinata al nostro movimento"